Il Fondo Nuove Competenze a sostegno della formazione dei lavoratori privati


Il Decreto Rilancio ha istituito presso l’ANPAL il “Fondo Nuove Competenze”, con l’obiettivo di supportare lo sviluppo di nuove competenze per superare la crisi economica generata dal Covid- 19 e per affrontare le nuove sfide di mercato che si presenteranno.
In particolare, il datore di lavoro privato potrà consentire ai propri dipendenti di assentarsi dal lavoro per partecipare ad attività formative per un massimo di 250 ore (per ciascun dipendente) e il Fondo si farà carico dei costi (retributivi e contributivi) per le ore di assenza.
Nota integrale.