Inefficacia dei pagamenti dell’imprenditore tra domanda di concordato e fallimento.


L’Avv. Gian Paolo Maraini, Partner dello Studio Legale De André, riflette sulle ragioni di inefficacia o revocabilità dei pagamenti effettuati dal debitore nel periodo intercorrente tra il deposito della domanda di concordato e la successiva dichiarazione di fallimento.

L’articolo è stato pubblicato su 4Clegal.