PUBBLICATO IL NUOVO CODICE DI AUTODISCIPLINA DELLE SOCIETA’ QUOTATE IN BORSA.


In data 31 gennaio 2020, è stato pubblicato il “Codice di Corporate Governance”, che sostituisce il precedente “Codice di Autodisciplina” riguardante le società con azioni quotate.

Fermo restando il risalente criterio della prevalenza della sostanza sulla forma, i principi ispiratori della riforma, la cui applicazione è raccomandata a partire dal primo esercizio successivo al 31 dicembre 2020, sono la sostenibilità, la proporzionalità, l’engagement e la semplificazione, il tutto graduato a seconda della dimensione e degli assetti proprietari della società.

Alcuni dei principi e delle raccomandazioni contenute nel “Codice di Corporate Governance”, pur con le dovute distinzioni e i necessari accorgimenti, potranno rappresentare la base anche per una corretta gestione di società non quotate, in particolare di quelle di maggiori dimensioni.

Articolo di aprofondimento a firma dell’Avv. Niccolò Medica e del Dott. Giovanni Torielli.